LETTORI FISSI

Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto.
(Vincent Van Gogh)

domenica 15 dicembre 2019

GNOMI PORTA FORTUNA


Mentre giravo per il centro della città, ho notato le vetrine dei negozi piene di gnomi decorativi, di tutte le taglie e di tutti i colori. Ho pensato di crearne anch'io un paio per decorare l'albero e regalare come porta fortuna per l'anno nuovo.

Per realizzarli ho usato del feltro avanzato da altri lavori, con cui ho dato forma al cappello, mentre il corpo è formato da sacchetti di stoffa ( tipo quelli delle bomboniere) ripieni di imbottitura morbida. Ho incollato la barba fatta con la lana o avanzi di pelliccia sintetica. Sotto il cappello ho inserito palline di stoffa, o di polistirolo, per fare il naso, che poi ho colorato con del fard. La base su cui appoggia è una sagoma di feltro a forma di piedi.











Una seconda versione dai colori più tenui può essere appesa per decorare le chiavi delle stanze o dei mobili più classici e dare un tocco spiritoso.








Sono abbastanza soddisfatta del risultato anche se volevo specializzarmi in gnomi più grandi da usare come ferma porta. Vedremo... intanto ecco un'anteprima di regali natalizi.

giovedì 12 dicembre 2019

RICETTE DI NATALE E QUADERNI PER APPUNTI NATALIZI



Per fare una sorpresa alla mia amica che ama cucinare, ho pensato di creare una copertina ad un quaderno rilegato a spirale, usando una stoffa natalizia, per realizzare un bel ricettario da aggiornare ogni anno con le migliori ricette di Natale, che dite lo troverà utile?







Questo quaderno per appunti è stato rivestito con una stoffa scozzese di lana e decorato con fiori di feltro e bottoni tono su tono, l'aggiunta di un elastico ferma matita lo rende più pratico e si può tenere nella borsa comodamente dato che ha dimensioni  contenute.





Per un'amica molto vintage ho decorato un taccuino di carta fatta a mano, ha una chiusura decisamente invernale, un fiocco fissato su un bottone permette di girare intorno il cordino chiudi quaderno e il cristallo di neve argentato dà il tocco natalizio giusto. 


domenica 8 dicembre 2019

GHIRLANDE PER FESTEGGIARE


Le ghirlande che vi mostro possono servire anche da centro tavola per Natale. 
La prima è formata da pigne piccole, legata con del fil di ferro sottile, decorata con palline rosse, un paesaggio di feltro cucito a mano, un fiocco e una campanelle.

Questa ghirlanda è davvero particolare per l'idea da cui è partita l'ispirazione.


Infatti la stessa prende la forma dal contenitore di un formaggio con cui ho fatto un calco di gesso che poi ho appoggiato su una base di feltro spesso. Per decorare ho aggiunto una candela su un fiore di feltro rosso, del verde e una catenella di palline dorate. 



Può essere usato appoggiato al centro della tavola ma anche come fuori porta, è  un semplice fiocco decorato con stelle di gommapiuma, sagome natalizie di feltro e palline dorate.




Ancora una ghirlanda di pigne ma dai colori più caldi, decorata con stelle di gommapiuma, fiori, frutta e una campanella dorata.




Infine questa ghirlanda di pasta di sale, a formare una treccia con incastonate pigne, chiodi di garofano per profumare, bacche rosse e frutta brillante. Al centro si può completare con una candela ma anche con dei panini speciali per gli ospiti.



Viene in seguito colorata con acquarelli nei toni caldi del pane cotto al forno e completata al centro con fiori di carta tipo stelle di Natale per confezionare il regalo in stile natalizio.







Vi aspetto sul prossimo post per altre idee per Natale.

giovedì 5 dicembre 2019

ANGELO DECORATIVO



Un angelo di gesso da profumare e mettere sull'albero o all'ingresso della casa per entrare nell'atmosfera natalizia. La base a forma di cuore e le stelle sono fatte di carta assorbente e una miscela di gesso, colla vinilica ed acqua da spennellare su carta assorbente, su una base di tessuto non tessuto. Ho imparato questa tecnica ad un corso di scenografia. Il foglio così creato si può tagliare con le forbici a piacimento, è leggero, trasparente e resistente.




Per dare profondità basta un tocco di acquarello azzurro in alcuni punti e
 per rendere ancora più romantico l'oggetto ho aggiunto delle rose di stoffa 
fatte a mano. Nel prossimo post vi farò vedere alcune ghirlande di Natale.

domenica 1 dicembre 2019

GUFETTO PORTA FORTUNA


Ecco il personaggio misterioso che ho citato nel post precedente. Un gufetto porta fortuna, cucito a mano usando stoffe di riciclo: del velluto di un campionario e un ritaglio di cotonina con motivi natalizi. Avevo un modello che mi avevano regalato anni fa e ho voluto riprodurlo per una mia amica. Le zampe sono di feltro spesso, gli occhi sono bottoni contornati da cerchi di feltro con punti luce di perline argentate, i ciuffetti sono di lana spessa. Ho aggiunto un filo d'orato per poterlo agganciare ad un anello di metallo e creare un porta chiavi morbidoso.



Non perdetevi il prossimo post, ci saranno altri gufi e idee per Natale.