LETTORI FISSI

Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto.
(Vincent Van Gogh)

mercoledì 26 febbraio 2014

COLLANA FIORE AD UNCINETTO E RICORDI...

Anche per questa collana ho riciclato i cerchietti di plastica che sono sotto i tappi delle bottiglie d'acqua, come per gli orecchini che vi ho mostrato in un altro post.
Nella lavorazione ho fatto solo il punto basso e le catenelle, usando due lane di colori diversi. 





Ho impreziosito i fiori monocolore cucendovi all'interno due cuori di vetro viola e...



una pietra di vetro con inserti d'argento e screziature nere...


Questa è la versione senza pietre. Devo dire che però è più anonima. Voi cosa ne pensate?



++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

La cara Micol ci invita tutte al suo compliblog, per festeggirare insieme a lei portando tanti ricordi che possiamo condividere e che ci legano anche se siamo lontane. Potete passare e lasciare un saluto entro il 3 marzo.

UN RICORDO PER 2 CANDELINE

UN RICORDO PER 2 CANDELINE

Il mio ricordo è speciale e lo voglio mostrare con orgoglio anche se vi sembrerà strano:

Questo è il calco del viso della mia bambola preferita. Un maschietto di nome Pisolino, aveva gli occhi azzurri socchiusi perchè stava per addormentarsi, un pigiamino rosa  a pallini bianchi, le mani e il viso di plastica morbida e profumata, e per magia una vocetta che ripeteva alcune frasi (azionata da un anello con cordicella) - voglio fare tanta nanna..., mamma ti voglio tanto bene...- 
Quando ho dovuto fare spazio in casa per i miei figli, ho ritrovato il bambolotto malconcio, con la faccia ormai sporca, ingiallita dai troppi baci e piena di macchie per la troppa usura, persino le dita avevano ancora i segni dei miei dentini che da piccola avevo lasciato per il troppo affetto o foga nel dimostrargli quanto gli volevo bene. Mia madre gli aveva rifatto il vestito almeno 4 volte...
Non potevo buttarlo via senza tenermi almeno un ricordo di lui.
Così ho preso delle garze e del gesso e ho fatto il calco del suo bel viso, che ora conservo gelosamente.
Cara Micol, ho condiviso con te questo mio ricordo per augurarti con tanto affetto ancora moltissimi anni di passione creativa. Ely

16 commenti:

  1. Cara Elisabetta, il tutolo di questo post è chiarissimo!!! Solo così si impara a fare le cose per bene! Brava cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Elisabetta, molto bella la collana, in entrambe le versioni, anche semplice è veramente carina, complimenti a preso!

    RispondiElimina
  3. la collana è bellissima e particolare!il tuo ricordo anche:) ti auguro una buonissima giornata simona

    RispondiElimina
  4. Ciao Ely,deliziosa la collana, speciale quella con le pietre.
    Hai avuto una idea grandiosa nel riciclare i cerchietti, brava.
    Bello anche il tuo ricordo..

    RispondiElimina
  5. Cara Ely....grazie per questo tuo meraviglioso ricordo...e grazie per esserci sempre.....io non sarei riuscita a buttare il bambolotto, ma tu hai avuto una bellissima idea...almeno ti rimane qualcosa di un piccolo amico che ti ha regalato sicuramente dei bellissimi momenti di gioco e di affetto!!!Beh tu trovi proprio il modo per riciclare qualsiasi cosa :-) sei fantastica!!!mi piace molto la collana, con le pietre ha un tocco in più!!!!Bacioni Micol

    RispondiElimina
  6. Che belle le collane complimenti per la tua fantasia nel saper riciclare.....praticamente tutto.
    Complimenti

    RispondiElimina
  7. Sei troppo forte Ely, tutto bellissimo anche il tuo tenero ricordo!

    Bacioni, Laura

    RispondiElimina
  8. Che tenera che sei!! Un bacione e buona giornata...

    RispondiElimina
  9. Ecco, e con questo post sei riuscita a commuovermi...passavo per farti un salutino e ringraziarti per essere venuta a trovarmi sul blog. Ti abbraccio, Anna

    RispondiElimina
  10. Ciao Ely, la collana è molto particolare anche senza le pietre, ma con quelle ha senz'altro quel tocco in più.
    E particolarissimo è anche il tuo ricordo che hai condiviso con Micol e con tutti noi. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  11. ciao carissima, la tua collana mi piace molto e la vedrei su un bel vestito bianco d'estate senza spalline! il tuo ricordo mi ha emozionata, baci!

    RispondiElimina
  12. Tenero questo post, complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  13. carinissimo il calco del bambolottto.
    Complimenti per la collana,molto originale
    Bacioni

    RispondiElimina
  14. Cara Elisabetta, tra poco ci vedremo sicuramente...io sarò li tutti i 3 giorni...e anche Gemma ci sarà...perchè tiene dei corsi.
    NON VEDO L'ORA.
    Bravissima come sempre... anche tu sei instancabile.
    Baci baci
    Valentina

    RispondiElimina
  15. Un dolce omaggio per Micol, complimenti. Molto graziosa anche la collana.

    RispondiElimina
  16. Bellissima collana, più particolare con le pietre. Domanda: ma per "cerchietti" intendi quella parte del tappo che, aprendolo, si stacca?
    L'idea di fare il calco alla bambolina è super, brava!
    Arrivo dalla festa di Micol, piacere di conoscerti!

    RispondiElimina