LETTORI FISSI

Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto.
(Vincent Van Gogh)

domenica 16 novembre 2014

RAMO PORTA ANELLI


Oggi vi mostro un porta anelli da comodino realizzato con un rametto recuperato sulla spiaggia. La forma mi ha ispirato subito e non ho resistito a trasformarlo.




Dopo averlo pulito ho dato una mano di gesso e poi, una volta asciutto, l'ho carteggiato. Per dare un effetto antico ho passato con uno straccio del lucido da scarpe e levato subito l'eccesso.


La decorazione finale è fatta di pizzo, tulle e fiori di stoffa attaccati con la colla a caldo. Alla base ho applicato un cerchio di feltro tono su tono. Che ne dite, ispira anche voi?


10 commenti:

  1. Sai che la tua fantasia mi stupisce ogni giorno! Bellissimo oggetto.
    A tra poco...
    baci

    RispondiElimina
  2. Bello veramente cara Elisabetta, più naturale di così non poteva essere quel porta anelli, lo ai rifinito molto bene.
    Ciao e buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Che bel progetto!! Poi viene dal mare perciò questo lo rende ancora più bello!!

    buona domenica
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  4. Ma è favoloso!!!! che bella idea!!!

    RispondiElimina
  5. Solo a te vengono in mente queste cose...

    RispondiElimina
  6. Perfetto come portanelli, idea geniale!!

    RispondiElimina
  7. Davvero un recupero notevole! Bravissima! Mi piace molto.
    ciaooo

    RispondiElimina
  8. Che idea fantastica! Brava hai fatto un ottimolavoro.
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina