LETTORI FISSI

Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto.
(Vincent Van Gogh)

venerdì 17 agosto 2012

PORTA ANELLI DA COMODINO










Ho trovato un vecchio cestinetto che conteneva fiori secchi.
Ho pensato che poteva rinascere come porta anelli da comodino. Con  la pasta di sale ho creato una treccia e l'ho posata sul bordo del cestino, poi ho modellato delle foglie e sopra delle roselline.


Una volta asciutto ho dipinto il tutto con acquarelli e infine ho messo una vernice trasparente.

8 commenti:

  1. che bello questo cestino!!!!Fai del riciclo un'arte!!!!
    Complimenti !!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Ottima idea riciclosa!! Bravissima :-)

    RispondiElimina
  3. Sono tornata al tuo blog finalmente con un po' di tempo in più e devo assolutamente farti i complimenti: mi piace quello che fai e come racconti di te. Brava. A presto Lara

    RispondiElimina
  4. Ho ricevuto questo cestinetto decorato con la pasta al sale in dono e vi assicuro che dal vivo è ancora più d'effetto.
    Grazie Ely.
    bacio

    RispondiElimina
  5. Ma è uno spettacolo! Certo che sei bravissima. Ciaoooooo

    RispondiElimina
  6. Ma il mio commento è sparito...:( anche in altri blog... sei riuscita a leggerlo?
    Buone Vacanze
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so cosa succeda nel bolg. Chiederò aiuto alla mia tutor di computer Cristina che è magica e risolve ogni pasticcio che faccio sul blog. Grazie di essere passata. Puoi scrivermi anche una mail su: bellezzainricicletta@gmail.com
      A presto Ely

      Elimina
  7. Molto utile e bello. Complimenti.

    RispondiElimina